un’idea di contaminazione
tra projection mapping, produzione video ed advertising.

 

LuckyAssembler è un collettivo artistico che opera  nell’abito della comunicazione visiva. La rete di professionisti, che compone il nostro team, riesce a spaziare in ogni ambito della comunicazione, offrendo soluzioni congeniali ad ogni tipo di esigenza, sia in ambito tradizionale sia in ambienti più innovativi e sperimentali.

Tra le principali  attività, prioritaria – e storica per noi – è quella del projection mapping o video proiezione architetturali, una delle  più interessanti rappresentazioni di “video-arte”. Nel projection mapping vengono sintetizzate  le forme espressive essenziali  della comunicazione visiva contemporanea: tra cui il vjing, e la produzione video con i quali abbiamo iniziato nel 2004. Un campo di ricerca e sperimentazione in cui LuckyAssembler si muove attraverso la creazione di video artistici, video-scenografie ed istallazioni visuali di grande effetto. Il projection mapping è lo strumento che  meglio si presta a raccontare e far vivere esperienze emozionanti e divertenti. Lo prediligiamo proprio perché ci consente di enfatizzare i contenuti senza dover ostentare tecnologia.                                                                                                                                                                                                                                                                                 

La produzione video è il nostro pane quotidiano e cerchiamo di approcciarvi sempre  in modo originale e  creativo, fuori dagli standard e dai tracciati formali.

La comunicazione aziendale e di brand è gestita e seguita da esperti di questo settore. Lo scopo che ci prefiggiamo è semplice ed allo stesso tempo impegnativo: fornire strumenti validi e funzionali nel tempo, che riescano ad esprimere bellezza ed originalità.

                                         


Portfolio Proiezioni

Evento Gioielleria Bartorelli – Patek Philippe

Evento Bartorelli, brand: Patek Philippe. Milano Marittima

Continue Reading

Expanded Visions

CSA Sisma-Macerata Vj-ing Performance Powered by: Luckyassembler

Continue Reading

F(ellini). Proiezioni su fontana ad acqua.

Rimini. Natale 2013. Porto Canale. Proiezioni su fontana d'acqua.

Continue Reading

Vjing per Nina Kraviz

Civitanova Marche - Macerata Magga Club Progetto: Harmonized Powered by: FATFATFAT Visual Installation - Creative Vjing

Continue Reading


Portfolio Video

“Happy” – Video realizzato nell’ambito del progetto “Famiglie, Dipendenze e Territorio”

Video Sociale Progetto: "Famiglie, Dipendenze e Territorio" PARS e Dipartimento Dipendenze Patologiche Civitanova Marche

Continue Reading

Art Must Be Dangerous – Spot Video 132 “

Video Campaign SS2014 Cliente: Strategia srl Brand: Elena Iachi Concept by: Eva Squadroni Regia e montaggio: Marco Di Battista

Continue Reading

Bad Girls Hate Flowers – Spot Video 120″

Video Campaign SS2014 Cliente: Strategia srl Concept by: Eva Squadroni Regia e montaggio: Marco Di Battista

Continue Reading

A night with Federico Grazzini

Video Spot a Federico Grazzini Direction: Marco Di Battista Art Direction: Zuth F. Venanzoni

Continue Reading


Ultimi post dal blog

Eiko Ojala e le sue Illustrazioni digitali su carta. Ecco cosa ci voleva!

Grafico ed illustratore  Estone, Eiko Ojala, ama creare illustrazioni in tre dimensioni. I suoi lavori hanno ottenuto pubblicazioni in tutto il

Continue Reading

Riuscire a spiegare cos’è la paura

Vincitore del premio come “Migliore Regia” – secondo la giuria del Bloody Cuts per il concorso cinematografico

Continue Reading

86° Academy Awards – sezione: effetti speciali

L’evoluzione degli effetti speciali dal 1977 ad oggi. Dedichiamo questo post alla creazione degli effetti speciali in ambito

Continue Reading

Expanded Visions – tra artisti e forme artistiche differenti – arriva alla seconda edizione.

Expanded Visions è un festival/progetto che nasce dall’esigenza di incontro e confronto tra artisti e forme artistiche differenti.

Continue Reading